La benedizione del Cristo Parlante

Non è una cosa seria, anzi sì!
Nel paese di Brescello, quello famoso proprio per le avventure di Peppone e Don Camillo, il parroco don Evandro Gherardi ha voluto emulare le scritture di Giovannino Guareschi dando vita ad una processione che da quattro anni si ripete, portando proprio il Cristo Parlante, utilizzato nelle riprese del celebre film, fino agli argini del Po per benedire le acque del grande fiume ed aggraziarsi la volontà divina.
A quanto pare il mondo piccolo è ancora vivo fortunatamente.

« 1 di 2 »

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *