Storia di una cava abbandonata

A Pieve Saliceto, nel cuore del famoso “Mondo Piccolo”, sulla riva destra del fiume Po, salgono maestosi al cielo i nastri di trasporto di una vecchia cava dismessa. Luogo di fatica e di sacrificio, rumoroso ed impolverato che dopo aver sfamato per diversi lustri i suoi lavoratori e le loro famiglie si prende un meritato periodo di riposo. Ora il rumore delle draghe, dei camion, delle ruspe e delle pietre frantumate, ha lasciato il posto al suono dello scorrere delle acque.

Salva

Salva

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *